partner
Tel. 071 9257246
Tel. 071 9257246
partner
Vai ai contenuti
QUESTO SPAZIO E' PER I MAKER

Spesso le idee migliori non trovano il loro spazio.... Da noi sì.
La storia di Arduino ha inizio nel 2001.
Siamo a Ivrea, la città che aveva già conosciuto i fasti di Olivetti ma di cui ormai non rimangono che le ceneri. Qui insegna Massimo Banzi, geniale esperto di informatica che ha «studiato elettronica alle superiori, poi ingegneria all’università ma non ho finito, perché onestamente era un po’ noioso».

L’impulso creativo gli scatta nel 2002 da una domanda piuttosto semplice. Possibile, si chiedevano, che gli studenti si occupassero di tecnologia avanzata senza aver mai programmato nulla? Che proprio lì dove si studiava l’interazione uomo-macchina le macchine non interagivano con gli uomini?


Lo sviluppo è lungo, non è facile creare una scheda potente, economica e che si interfacci con Mac e PC ma nel 2005 è tutto pronto e grazie all’aiuto di David Cuartielles, Tom Igoe, Gianluca Martino e David Mellis viene rilasciata la prima versione di questa «piattaforma di prototipazione elettronica open-source che si basa su hardware e software flessibili e facili da usare».

In pratica si tratta di una scheda decisamente economica (a partire da 30 euro), che sta nel palmo di una mano e consente di applicare sensori, attuatori e altre componenti elettroniche per poi programmarli con semplicità. Come racconta Banzi, il nome viene dal bar dove faceva l’aperitivo.


Arduino irrompe nel mondo dell’informatica come un fulmine: il sistema operativo Linux aveva già abituato alla condivisione libera del software ma per l’hardware era diverso: non c’erano esempi rilevanti. La scheda quindi ha aperto una nuova tendenza dimostrando che anche cose, oggetti, circuiti possano essere in open-source.

A ottobre 2008 sono già stati venduti più di 50mila esemplari in tutto il mondo e il successo va di pari passo con la crescita del movimento dei makers, gli artigiani digitali che creano al posto di comprare a scatola chiusa dalle grandi industrie, che modificano gli oggetti elettronici per adattarli alle loro esigenze, che prendono una pianta e la fanno parlare. Non è una follia. Grazie a diversi sensori che rilevano l’umidità e la quantità di luce e acqua ricevute, Arduino è in grado di mandare i dati in Rete e di far parlare il vegetale. Poca acqua? E lui ci avvisa con un messaggio sul cellulare.
L’esplosione è dovuta soprattutto ad aver abbracciato la filosofia dell’open-source. La filosofia dell’apertura totale, dell’assenza di brevetti se non sul nome porta sempre più persone a modificare la scheda, migliorarla e a condividere le proprie idee. Nessuno aiuterebbe una grande azienda gratuitamente ma con l’open-source è diverso. Azienda e utenti mettono in Rete tutto, non esiste il segreto industriale e aiutare un’impresa diventa prendere parte a una causa in cui si crede e gli ideali, si sa, muovo l’uomo più del denaro.

Ad oggi sono disponibili 19 schede. C’è il modello Uno, il più semplice e adatto ai principianti, Esplora, con sensori e controlli pre-installati, il piccolo Nano e il tondeggiante Lilypad, dedicato a essere cucito sui tessuti, e ancora il Robot, dotato di ruote e motori e pensato per automi mobili, Mega ADK, che si connette con Android, e Pro, dedicata a essere inserita in oggetti o opere d’arte.

Come possiamo aiutarti?

Nella pagina troverai la disponibilità dei prodotti per diventare un vero maker. Microcontrollori, sensori, attuatori, componenti attivi e passivi.
Per ciascun prodotto trovi la scheda tecnica e degli esempi per poterlo utilizzare da subito. Ma c'è di più. Se hai un progetto ti aiutiamo a realizzarlo.

Staff In4matica


PRODOTTI E SCHEDE TECNICHE
DESCRIZIONE (CHIEDI INFORMAZIONI)IMMAGINECOSTO
SCHEDA / ESEMPI SKETCH
Modulo Compatibile Arduino UNO8,50€
Modulo Compatibile Arduino NANO8,50€
In preparazione
Modulo matrice LED 8X8X425,00€
In preparazione
Modulo LED 7 segmenti 4 cifre

4,00€
In preparazione
Modulo Matrice LED 8X8
7,00€
Modulo TX/RX 433Mhz HC-12
15,50€
In preparazione
Amplificatore Audio 3W + 3W PAM8403
3,50€
In preparazione
Bred Board MB-102
5,00€
Cavi Dupont M/M o M/F per bredboard e/o Arduino 40 pin
4,50€
Nessun download disp.
Diodo Led vari colori
0,50€
Display LCD 16X2 I2C seriale
6,00€
Modulo WIFI ESP8266
6,50€
In preparazione
Modulo ultrasuoni HC-SR04
3,50€DOWNLOAD FILE
Modulo ultrasuoni HC-SR05
4,50€
In preparazione
Modulo Joystick resistivo 2 assi
4,50€
In preparazione
Diodo LED RGB catodo comune
0,80€
Micro switches
1,00€DOWNLOAD FILE
Piastra millefori monofacciale 70X100mm
4,50€
Nessun download disp.
Motore passo passo (stepper) mod. 28byj-28-uln2003
4,50€
Pinstrip moduli da 20 pin
1,50€
Nessun download disp.
Resistenze 1/4 watt di varie misure
0,50€DOWNLOAD FILE
Modulo wifi RF-24L01
5,00€
In preparazione
Modulo Real Time Clock (orologio) RTC
3,00€
In preparazione
Sensore infrarossi barriera mod. E18-D80NK
12,50€
Mosulo sensore presenza infrarossi/movimento
4,50€
In preparazione
Sensore umidità DHT-11
4,50€
In preparazione
Servomotore SG-90
3,50€
In preparazione
Micro switches di fine corsa con rotella

2,50€
Tastiera a membrana 4X3 o 3X3
2,50€
Tastiera a matrice 4X4
5,50€
In preparazione
Trimmer di valori resistivi vari
1,50€
In preparazione
Modulo TX/RX 433Mhz - FS1000A
4,50€
In preparazione
Telecomando 4 pulsanti e ricevitore mod. YK04
7,50€
Modulo 1 relé 5V
4,00€
Modulo 2 relé 5V
6,00€
Modulo 4 relé 5V
9,00€
Modulo 6 relé 5V
11,00€
Modulo 8 relé 5V
12,00€
Modulo per lettura/scrittura su micro SD
3,50€
In preparazione
Il materiale presente in questa lista è quello che può essere necessario e sufficiente ai neofiti di Arduino o dei microcontrollori in genere. Chi volesse supporto o cerca sensori e moduli diversi può contattarci. Sapremo dare ogni informazione ed il supporto necessario.Contattaci se ti serve altro hardware compatibile con i mocrocontrollori!

Powered by IN4MATICA snc
p.iva 02672940422
Orario di apertura     Lunedì - Venerdì       Sabato
                           mattino:        09:30 - 13:00               chiuso
                     pomeriggio:       16:00  - 19:00                
Torna ai contenuti